29/10/2014: World Stroke Day

world stroke day

Il 29 ottobre è la giornata mondiale contro l'ictus cerebrale, una ricorrenza istituita nel 2006 dalla World Stroke Association per aiutare a diffondere la consapevolezza pubblica dell’elevato numero di ictus che si verificano nel mondo e dei fattori di rischio di questa malattia.

world stroke dayEducare la popolazione sulla possibilità di prevenire l’ictus e di riconoscerne precocemente i segni d’allarme è una parte fondamentale della campagna di informazione che da alcuni anni è condotta negli Stati Uniti.
Anche Cernusco sul Naviglio si propone di percorrere la strada intrapresa con successo oltreoceano: “Time is brain” è un progetto di sensibilizzazione sull'ictus che si distingue nel panorama nazionale per la sua apertura anche ai non addetti al settore. Il 27 novembre sarà l’occasione per incontrare neurologi con decennale esperienza nel trattamento dell’ictus, i quali, insieme a volontari della nostra sezione, offriranno al pubblico una “visione d’insieme” sull'ictus; partendo dal ruolo della prevenzione si arriverà fino alle tappe della riabilitazione, passando per gli importantissimi temi del riconoscimento precoce e del trattamento extra- e intraospedaliero.
Vi aspettiamo numerosi!

D. Cucchi

27/11/2014: ritorna "Time is brain"

Time is brainDopo il successo ottenuto un anno fa dal primo incontro "Time is brain - Prevenzione e riconoscimento precoce dell'ictus", la Croce Bianca di Cernusco è lieta di riproporre l'evento divulgativo gratuito presso la sala conferenze Fatebenefratelli (via Cavour 22, Cernusco s/N) giovedì 27 novembre.

Obiettivo della serata sarà quello di spiegare al pubblico che i temutissimi danni provocati all'organismo da questa patologia non sono inevitabili, ma, se si conoscono le giuste mosse, possono essere prevenuti e curati. Ed è proprio nelle mani dei semplici, comuni cittadini, che si trovano le due armi più efficaci contro l’ictus: la prevenzione e il riconoscimento precoce.

Presto on-line la locandina dell'evento ed il programma della serata.

 

19-20/09/2014: Corso di BLS-D per operatori laici (terza edizione)

Defibrillatori, altri 15 operatori abilitati per la nostra Città!

DAEVenerdì sera e sabato mattina si è svolta la terza replica del corso “Questioni di Cuore: certificazione di operatori BLS-D laici”, evento gratuito per abilitare cittadini non professionisti all'utilizzo dei defibrillatori semiautomatici. In caso di arresto cardiaco i soccorritori che intervengono durante i primi minuti giocano un ruolo determinante per la sopravvivenza del paziente e l’apporto tempestivo di un intervento appropriato è premessa fondamentale per interventi di soccorso avanzato che possono salvare la vita del paziente senza lasciargli danni permanenti.

 


Questioni di CuoreInsegnare a quante più persone possibili i gesti salvavita della rianimazione cardiopolmonare è l’obiettivo del progetto “Questioni di Cuore”, che da due anni propone incontri ed eventi pubblici per istruire e sensibilizzare la popolazione Cernuschese sulle manovre di primo soccorso in caso di emergenza.

L’autunno alle porte sarà ricco di iniziative, ecco un’anteprima di alcuni dei prossimi eventi:

27 settembre: dimostrazioni e prove pratiche di BLS in piazza
13-19 ottobre: Viva! La settimana per la rianimazione cardiopolmonare
14-15 novembre: quarta replica del corso di abilitazione all’uso dei defibrillatori, stavolta aperto a tutta la cittadinanza!

Vi aspettiamo numerosi, per informazioni e preiscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

I. Baldisserotto, D. Cucchi

Viva! La settimana per la rianimazione cardiopolmonare

La Croce Bianca di Cernusco si prepara a “Viva! La settimana per la rianimazione cardiopolmonare”. 

Anche quest'anno la nostra Sezione aderisce ad al progetto internazionale di sensibilizzazione all'importanza della rianimazione precoce, promosso dall’Italian Resuscitation Council in coordinamento con l’European Resuscitation Council.

Presto online il programma degli eventi per la nostra città!

Viva! La settimana per la rianimazione cardiopolmonare

 

Le ambulanze non possono uscire, se mancano i volontari!

Corso soccorritori 2014-15Martedì 7 ottobre 2014, ore 21.00 - Una data da segnare in agenda!

Per iscriversi bastano pochi minuti, compila il modulo a questo link! 

Vi aspettiamo presso i saloni della parrocchia Madonna del Divin Pianto (ingresso da via Dante o via Gozzano), per la prima serata del corso di formazione dei nuovi volontari della Croce Bianca di Cernusco.

Le successive serate si terranno presso l'auditorium del centro Sant’Ambrogio - FBF situato in via Cavour, 22 a Cernusco sul Naviglio.
Il corso prevede due impegni a settimana e si concluderà nella primavera 2015 con un esame ed il rilascio di una certificazione.

Per ulteriori informazioni contattateci allo 02.92.360.300 oppure all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

A presto, vi aspettiamo numerosi!

20/06/2014: notte d'inizio estate.

Piazza Matteotti torna a tingersi d’arancione per l’inizio dell’estate, con un evento della Croce Bianca dedicato ad alcune manovre salvavita.

Durante la “Notte d’inizio estate”, grandi e piccini hanno potuto vedere e sperimentare, guidati e assistiti dai volontari della nostra Sezione, le manovre di disostruzione delle vie aeree e di rianimazione cardiopolmonare in postazioni allestite sulla piazza, con manichini sia per adulti che a misura di bambino.

GALLERIA FOTOGRAFICA COMPLETA

questioni di cuoreLe semplici sequenze illustrate durante la serata sono molto importanti, perché, se messe in pratica nel momento e nel modo giusto, ancora prima dell’arrivo dell’ambulanza, possono giocare un ruolo determinante per la vita dei pazienti. La serata rientra all'interno di  “Questioni di Cuore”, un progetto di divulgazione delle nozioni e delle tecniche fondamentali di primo soccorso ideato e promosso dalla Croce Bianca di Cernusco.

La postazione è stata arricchita con un’ambulanza messa a disposizione dei tanti giovani che volevano provare i presidi di soccorso e di una sua “sorella” storica del 1971, che ha attirato l’attenzione di numerosi curiosi di tutte le età.

La serata è stata una piacevole occasione per unire ad un’allegra festa di Paese un prezioso momento educativo; i numerosi Cernuschesi che hanno preso parte con entusiasmo alle dimostrazioni sono stati una testimonianza dell’interesse che della nostra Città per i temi di primo soccorso ed un motivo di grande soddisfazione per noi organizzatori. Desideriamo ringraziare il Comune di Cernusco per il patrocinio concesso all'iniziativa e tutti i volontari della Croce Bianca che hanno contribuito alla splendida riuscita di questa serata.

 

D. Cucchi, M. Marongiu