12/11/2014: La Croce Bianca dona un defibrillatore alla città di Cernusco sul Naviglio

Croce Bianca Milano ONLUS, sezione di Cernusco sul Naviglio, è lieta di annunciare la donazione di un defibrillatore semiautomatico esterno (DAE), offertoci da Philips, alla città di Cernusco sul Naviglio da posizionare presso la sede del Comune e di procedere, a titolo gratuito, alla formazione per l’utilizzo dello strumento stesso del personale del Comune di Cernusco sul Naviglio.

La Croce Bianca di Cernusco sul Naviglio dona un defibrillatore al comune

Croce Bianca Milano ONLUS, sezione di Cernusco sul Naviglio, è attiva sul territorio cernuschese dal 1963 e fin dalla fondazione si è occupata di prestare assistenza sanitaria alla popolazione cernuschese e altresì di promuovere iniziative volte alla promozione della cultura della salute e del primo soccorso. In tale ottica, da alcuni anni, Croce Bianca Milano ONLUS è in prima linea nella divulgazione più ampia possibile delle manovre salvavita di rianimazione cardiopolmonare (BLS) e diverse sono le iniziative che Croce Bianca Milano ONLUS ha svolto negli anni.

La sezione di Cernusco sul Naviglio si è contraddistinta nella promozione delle informazioni su manovre di rianimazione negli adulti e in età pediatrica e anche di prevenzione e pronto riconoscimento di incidenti cerebrovascolari e cardiaci. Un anello fondamentale nella catena della sopravvivenza all’arresto cardiaco è l’utilizzo di un defibrillatore, trattamento specifico in molti casi di arresto cardiaco, il cui utilizzo tempestivo può aumentare significativamente le probabilità di sopravvivenza nelle persone colte da questo evento. Philips, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione per l’utilizzo di questi sistemi, anche attraverso il sito www.savelives.com, ha donato, in collaborazione con il rivenditore nazionale Iredeem, un defibrillatore modello HS1 semiautomatico con indicazioni vocali, alla nostra sede. Pertanto la sezione della Croce Bianca di Cernusco sul Naviglio oggi è qui ad offire la donazione di tale strumento alla città di Cernusco sul Naviglio, proponendo al tempo stesso  l’attivazione degli specifici corsi di formazione, per il personale comunale, di tale strumento salvavita.

Auspicando un riscontro positivo da parte dell’Amministrazione Comunale e nell’ottica del  prosieguo di una proficua collaborazione tra la nostra associazione di volontariato e le Istituzioni, porgiamo i più cordiali saluti.

Paolo Calzavacca