01/06/2013: MAGICAmBULA!

MAGICAmBULA: bambini in festa con la Croce Bianca!

Sabato 1 giugno, nell’ambito dei festeggiamenti in commemorazione del cinquantesimo anniversario della fondazione della Sezione di Cernusco sul Naviglio della Croce Bianca, si è svolta una manifestazione dedicata alle famiglie e ai bambini, che abbiamo voluto chiamare “MAGICAmBULA”.

 

Effettivamente un’ambulanza è davvero diventata “magica” perché è stata ricoperta interamente con i disegni realizzati dai bambini che hanno partecipato ad un concorso indetto dalla nostra sezione. Il tema, ovviamente, è stato la Croce Bianca, vista con i loro occhi.

Le manifestazioni di MAGICAmBULA sono iniziate alle 15 con l’artista Favolino, per l’occasione trampoliere, che ha invitato i bambini ad assistere allo spettacolo teatrale “La Fonte della Fortuna”, allestito dalla Compagnia “Quartaparete”, in collaborazione con l’Associazione “Conteatrovivo”.

Al termine dello spettacolo, tanto coinvolgente da dover invitare più volte i bambini a rimanere al loro posto, perché si volevano unire agli attori, si sono svolte le premiazioni del concorso di opere e disegni dei bambini delle scuole elementari. Alle classi premiate è stato dato, oltre ad una pergamena, un buono acquisti da spendere in una libreria di Cernusco.

La premiazione è stata seguita dallo spettacolo circense di Favolino, che ha anch’esso ottenuto vivissima partecipazione del pubblico, soprattutto nel momento conclusivo del lancio dei palloncini blu della Croce Bianca. Al termine della giornata, oltre al piacevole ricordo, i bambini hanno potuto portare a casa alcune delle sculture di palloncini realizzate da Favolino.

Molto apprezzati sono stati anche i volumetti delle avventure di Lupetto e Whitty, libretti divulgativi realizzati dalle sezioni di Cernusco e Carugate della Croce Bianca, che spiegano in linguaggio semplice e con illustrazioni accattivanti come prevenire e trattare infortuni e incidenti. I due libricini sono andati letteralmente a ruba, presi d’assalto dai bambini e…dalle loro nonne!

Il bel pomeriggio ha fatto in modo che molte persone si siano avvicinate alla nostra Associazione e abbiano chiesto informazioni sulle sue prossime attività. È stata inoltre un’occasione di trasmettere ai più giovani, in un clima di festa, lo spirito di altruismo e fratellanza unisce tutti i volontari nella nostra sezione.

Bello e significativo è stato il fatto che i ragazzi di quinta elementare, premiati per i loro disegni, dopo essersi rapidamente consultati, ci abbiano comunicato che il buono da spendere in libreria sarebbe diventato il loro regalo per i bambini di prima, che l’hanno prossimo prenderanno il loro posto e avranno i loro insegnanti: hanno capito tutto del volontariato!

 

P. Assi