19/03/2017: Alla fiera di S. Giuseppe, festeggia la tua salute con la Croce Bianca!

In occasione della Fiera di San Giuseppe, domenica 19 marzo dalle 9 alle 18 in Piazza Matteotti i volontari di Croce Bianca, sezione di Cernusco sul Naviglio,saranno presenti per incontrare la comunità con un appuntamento importante di prevenzione sanitaria e promozione della salute, che si aggiunge ai numerosi corsi organizzati ogni anno presso le strutture pubbliche e private della città.

Saremo presenti con due stand, dedicati rispettivamente alla prevenzione dell’ictus (Time is Brain!) e alla rianimazione cardio-polmonare (Questioni di Cuore – dimostrazioni e prove pratiche di Basic Life Support):

 

Time is Brain

“Time is Brain!”: Una parte del nostro lavoro sarà incentrato sull’informazione, perché l’ictus è una grave patologia, molto diffusa, che colpisce duecentomila persone all’anno solo in Italia, e l’80% dei casi potrebbe essere evitato con una giusta strategia di prevenzione. Inoltre, l’identificazione immediata dei sintomi aiuta a ridurre i tempi di intervento della catena di soccorso, perciò è importante che la gente li sappia riconoscere. I cittadini potranno:

  • ricevere materiale informativo cartaceo su cos’è l’ictus, quante persone colpisce, come si può prevenire, riconoscere e curare;
  • fare domande a personale medico con esperienza nel riconoscimento e nella gestione del paziente colpito da ictus oppure ai soccorritori volontari;
  • eseguire un prelievo di sangue per la misurazione della glicemia (DTX);
  • eseguire una misurazione della pressione arteriosa;
  • eseguire una valutazione della presenza di ritmi cardiaci compatibili con fibrillazione atriale;
  • compilare una scheda anamnestica riguardante i fattori di rischio sopraelencati e discutere con il personale medico presente.

A coloro che effettueranno i controlli sarà rilasciato un modulo con i valori ottenuti nelle misurazioni; in caso di rilevazione di parametri a rischio non noti in precedenza sarà consigliato un approfondimento diagnostico da concordare con la collaborazione del proprio medico di medicina generale.

Questioni di CuoreQuestioni di Cuore – dimostrazioni e prove pratiche di Basic Life Support”: In Italia ogni anno circa 60.000 cittadini muoiono in conseguenza di un arresto cardiaco. Soccorrere nel modo giusto e al momento giusto una persona colpita da arresto cardiaco può però triplicare le sue possibilità di salvarsi. Chiunque può intervenire tempestivamente con una serie di semplici gesti, alla portata di tutti, chiamati “manovre di rianimazione cardiopolmonare” o, nell’acronimo inglese, “Basic Life Support”, cioè supporto delle funzioni vitali. Chi pratica queste manovre infatti può supportare artificialmente la circolazione del sangue e, ove possibile, anche la ventilazione polmonare, fino all’arrivo dei soccorsi specializzati. I volontari di Croce Bianca, perciò, mostreranno ai cittadini tali manovre e, con l’ausilio di manichini, inviteranno la popolazione a effettuarle in prima persona.

La nostra presenza consentirà ai cittadini, inoltre, di sottoscrivere o rinnovare la tessera Amici Croce Bianca, per coloro che non lo hanno ancora fatto. Ricordiamo che la raccolta fondi resta una importante iniziativa per continuare a supportare il nostro servizio presso la cittadinanza per le emergenze sanitarie, i trasporti privati e i corsi di formazione e prevenzione.

Noi ci saremo. E tu?

Per maggiori informazioni potete inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive